martedì 22 luglio 2008

yukata, signor Taro e tacchini assassini.

questo sabato a Tokyo ci saranno gli hanabi, i fuochi d`artificio.
per l`occasione la mia おかあさん mi ha regalato uno yukata.
In se e per se gli yukata costano un sacco, quelli di buona qualita vanno dai 10,000 en in su, esclusi obi e zori.
Per fortuna in certi giga supermercati di puo trovare di tutto, anche gli yukata. Ci sono i vari `setto` ovvero kit gia assemblati con obi, yukata e zori coordinati, che possono partire dai 4,000 en circa fino ai picchi di 17,000.
La vestizione solitamente si fa in due sopratutto se come me non si sa da che parte iniziare, pero ci si puo preparare anche da soli, chiaramente.
Oggi per la prima volta un gruppo di giapponesi capitanati da un paio di ragazzi molto tamarri ci ha alzato i pugni gridando `ooooooi` molto simpaticamente.
La teoria di Davide e che volessero fare gli spacconi con le ragazze che erano con loro.
Per il resto il gaijin non desta particolare stupore, tranne quando magari chiedete informazioni o attaccate bottone in giapponese, al che potrebbero sorprendersi un po.
Nelle grandi librerie ci sono dei touch screen in cui cercare i testi e farsi poi stampare lo scontrino con i dati del libro e la sua mappina da presentare al tenin piu vicino, che di solito va a prendere la merce richiesta.

La cosa piu incredibile sono gli insetti.
Nei negozi di tutto a cento yen di trovano tonnellate di gabbiette e retini per insetti, compreso terriccio e mangime per i vostri zampettanti amici.
Si trovano allo stato brado in grande quantita: libellule e farfalle che paiono elicotteri, e scarafaggi grossi come mignoli che corrono come pazzi anche in certi ristoranti.
Ci e capitato di vederne uno in un ristorante a basso prezzo nel parco del meiji shrine: non era nemmeno grosso come quelli che ha visto Simone, ma e passato sotto il nostro tavolo e si e messo a fare la fila...
gli scarafaggi nei locali sono chiamati signor Taro, almeno cosi pare in Excel Saga (fonte attendibilissima). cosi penso che tra poco faro le striscette del signor taro.
Anche i vertebrati sembrano soffrire di questo gigantismo, ma solo alcune specie. I corvi di Tokyo sono grossi come tacchini, con un becco affilatissimo che si arrotano sui cartelli, e spesso assaltano le persone per rubargli il cibo.
In conpenso i piccioni se la passano male, sono pochissimi, e magari sono la preda favorita dei corvi, chissa.
che volete farci, anche questo e giappone.

10 commenti:

Henderi ha detto...

Ciao Ale! ^^
Che dire, godetevi gli hanabi e fatti fare una foto in yukata, mi raccomando!
Che bello gli insetti giganti... E i corvacci neri... Però, stai in guadia, eh!
A proposito, la scuola come sta andando?

Anonimo ha detto...

insetti giganti???!!! AIUTOOOOOOO!!!
va beh almeno hai il kimono fashion.. ank'io lo voglio!!!!non ce n'è uno per le povere ragazze squattrinate come me??
baciuz
ELE

Marta Pusy ha detto...

mamma mia... insetti giganti... brr...
mi stanno molto più simpatici i corvi al confronto! tutti neri... ^ ^
non pensi che ce ne sarebbe bisogno anke milano?? così ci decimano un pò di piccioni...
comunque vorrò assolutamente vedere la foto con il kimono stra-fashion!!!
...e i tipi ke vi fanno "ooooooi" per strada!?! che storia... dev'essere divertente.
già che ci sn ti aggiorno sui miei esami anche se nn sono buone notizie: se ho passato lo scritto del 18 avrò un orale il 25 mentre l'altro di cui aspettavo il risultato non è andato: m'ha dato 16, il bast... e con quello siamo a 7... azz...
spassatela anke x me cicci! ^ ^
bacione

meikuccia ha detto...

Alechaaaaan!!! CHE MERAVIGLIA I CORVI ENORMI (ammirabili sterminatori di piccioni) ^_^ allora tutto ok? Ehi, anch'io voglio lo yukata! Carina la okaasan! Ma questo week - end alla fine siete andati a Kyoto?

Warumono ha detto...

le blatte e i corvi che ti osservano X°°D, a me i corvi mettono terrore....grossi, pelaticci che ti guardano e sibilano "cra" è__é
voglio foto con yukata figlia ricorda! U_U

Shinta ha detto...

Ale ale! Caspio dacci un contatto così quando arriviamo a Tokyo vi avvisiamo per uscire a cena!

Tiff ha detto...

uaaaaaaaaaa!!! favoloso!!! i corvi!! mi sono sempre piaciucchiati!
per gli insettazzi invece... bleeeaah!!

comuqnue...
tutto bene?!? mi unisco a warumono... FOTO CON YUKATA D'OBBLIGO!!!!!!!!!!!!!!

a parte te che se scrivi vuol dire che stai sopravvivendo... dimmi un po' gli altri come stanno?!? davide, simo?!?
tra l'altro ti vorrei dare un compito...chiedi a simone se è stato pagato per tagliarsi i capelli... mi ricordo che l'ultima volta è stato ricattato (che poi in realtà ci ha guadagnato lui...)

Anonimo ha detto...

Ciaooooo ale...cm va?!
wow è tutto bellissimo...vorrei essere lì, anche se avrei ovvi problemi con la lingua...
continua ad aggiungere foto e interventi così possiamo seguire le tue mirabolanti avventure...un bacione...si aggiungono ai saluti anche carla, pocio e nino...chiara

ps: ottima l'idea del blog, prova ad aggiungere alcuni dei tuoi disegni(troooooooooooppo belli)!!
pps: che ne dici di portare a milano come souvenir uno di quei corvi extra large stermina piccioni?!?!
bacioni!!

Anonimo ha detto...

.............bello il giappo.....terry mi machi..il commento nn centra nulla...xo...sn il ragazzo di terry...ahahah ciau a tutti e godetevi il giappne!

Anonimo ha detto...

ciao enrico
ahahah so come ti chiami perche terry mi racconta di te!
le porto i tuoi saluti perche non so quanto spesso lei riesca a vedere il blog!
saluti!

x chiara pocio e famiglia
grazie ragazzi del pensiero! i corvi qui non si possono catturare, sono grossi come bambini e molto diffidenti!
alechan