lunedì 7 luglio 2008

il dramma della spina

(scritto nella pausa pranzo dello studio...)

Ok: a tre giorni tre dalla partenza (escluso oggi: quindi martedì, mercoledì e giovedì)
mi mancano ancora delle cose essenziali.
Per esempio l'adattatore per la spina; poi le cuffie+microfono per conversare coi miei, sempre se avrò internet; comprare alcuni capi di abbigliamento essenziali; comprare i regalini per la famiglia.


Il dramma dell'adattatore mi perseguita da un pò.
(<- esempio di spina giapponese)


Sono riuscita a trovare solo adattatori in 'gruppo' (vedi immagine a lato ->) ovvero quelli per tutto il mondo, ma NON quelli solo per il Giappone. Siccome me ne serve uno solo, è folle spendere 30 euro per tutti, o no?


Perchè è questo il costo del set di spine per il viaggiatore da mondo.

Si trovano al Media World, al Brico Center e pure alla Muji. Magari anche da Castorama.
Però singole sono rare come una tigre bianca in libertà.
O forse non so dove cercarle (più probabile)
Beh...per ora è tutto.
Torno a studiare, che è meglio.


5 commenti:

Warumono (papà) ha detto...

misà che alla fine ti converrà spendere 30 euro e prendere tutto il malloppo (noi facemmo così purtroppo) piuttosto che andare lì e avere spine che nn si attaccano XD ...sennò se vuoi rischiare...secondo me all'aeroporto qualcosa trovi di sicuro...però se nn c'è niente poi saranno guai in Japan

Marco ha detto...

Guarda, se hai tempo di farti un giro a Malpensa prima della partenza, trovi sicuro qualcosa. Altrimenti se vuoi rischiare, a Narita sicuro trovi gli adattori per la corrente.
...sennò se vuoi andare sul sicuro, spendi 30€ ma sei anche al sicuro per i prossimi ed eventuali viaggi nel resto del mondo! ^^

Shinta ha detto...

Io ho trovato gli adattatori singoli in un piccolo negozio di elettronica. Prova a guardare lì.

Alechan ha detto...

grazie a tutti^^'
per curiosità, Roby, dov'è questo piccolo negozio di elettronica?

Rachele ha detto...

Concordo con Marco, in Giappone te li tireranno dietro a Narita o nei Combini.
Ciao ciao